Relatori

Building New Generation

Forma e Performance


Antonio Stragapede, architetto co-founder Centro di Fisica Edile, si occupa di fisica delle costruzioni e progettazione energetica di edifici ad alta efficienza energetica e case passive secondo protocolli nazionali ed internazionali.
Progettista Accreditato PHI_Passive House Italia, Certificatore Sostenibilità Ambientale Protocollo Itaca accreditato Regione Puglia, Componente Commissione Abitare Sostenibile Regione Puglia, Membro Associato Active House Italia.

link facebook
scarica CV


Salvatore Paterno, architetto co-founder Centro di Fisica Edile, si occupa di fisica delle costruzioni e progettazione energetica di edifici ad alta efficienza energetica e case passive secondo protocolli nazionali ed internazionali.
Progettista Accreditato PHI_Passive House Italia, Certificatore Sostenibilità Ambientale Protocollo Itaca accreditato Regione Puglia, Componente Commissione Abitare Sostenibile Regione Puglia, Membro Associato Active House Italia.

link facebook
scarica CV


Alessandro Cannavale (Bari, 1977) è ricercatore nel campo dei nanomateriali per l’efficienza energetica in edilizia. Dal 2008 si occupa di tecnologie innovative per smart windows. Nel 2011 ha conseguito un dottorato di ricerca con una tesi multidisciplinare sulle tecnologie innovative per i vetri adattivi. Ha svolto attività di ricerca presso l’Istituto Italiano di Tecnologia (Energy Platform), il Consiglio Nazionale delle Ricerche e l’Università del Salento. Attualmente, insegna Fisica Tecnica nei corsi di ingegneria e svolge le proprie attività di ricerca presso il Politecnico di Bari.


Stefania Liuzzi


Laura Rubino si occupa di bioedilizia e sostenibilità a scala urbana. Ha sviluppato progetti sostenibili per la pubblica amministrazione e per committenti privati con lo studio del comfort urbano degli spazi aperti, della qualità ambientale, delle prestazioni energetiche, dell’illuminotecnica degli edifici, con la redazione della certificazione di sostenibilità ambientale – Protocollo Itaca. L’esperienza nella progettazione esecutiva di edifici e sistemazioni esterne ha permesso di ottimizzare le scelte in una visione integrata che coniuga comfort, risparmio energetico, sostenibilità, consumo di risorse.