Argomenti

Nearly Zero Energy Building

Progettare, Costruire, Condividere NZEB

Nearly Zero Energy Building

L’efficienza energetica degli edifici è uno dei temi più rilevanti e strategici che si stiano dibattendo in questi anni in ambito europeo ed internazionale, soprattutto per il conseguimento degli obiettivi sulla strategia climatica nell’ambito di un’economia a bassa intensità di carbonio prevista per il 2050.

La direttiva 2010/31/UE sulla prestazione energetica nell’edilizia «direttiva EPBD», dall’inglese Energy Performance of Buildings Directive, definisce gli edifici a energia quasi zero denominati «edifici NZEB», dall’inglese Nearly Zero-Energy Buildings.

La direttiva EPBD, prevede che gli Stati membri provvedono affinché entro il 31 dicembre 2020 tutti gli edifici di nuova costruzione siano edifici a energia quasi zero.

Gli edifici NZEB risultano essere edifici ad altissima prestazione energetica con un fabbisogno energetico molto basso o quasi nullo coperto da energia prodotta da fonti rinnovabili.

Questa condizione obbligatoria per i nuovi edifici, deve confrontarsi da una parte con l’innovazione e lo sviluppo tecnologico del sistema involucro, che prevede l’impiego di nuovi materiali, tecnologie e processi costruttivi (stampa 3d), dall’altra deve confrontarsi con l’innovazione legata ai nuovi sistemi impiantistici e alla richiesta di integrazione del sistema edilizio alla gestione dello stesso, con l’introduzione di sistemi di controllo ( anche da remoto).

Il modello costruttivo così definito risulta profondamente trasformato così come risultano trasformati i processi progettuali/costruttivi di cui necessitano.

Come progettarlo? Quali sono gli strumenti di calcolo da utilizzare? Come costruirlo? Quali sono le caratteristiche prestazionali che i componenti devono avere? Quali impianti utilizzare? Quali controlli sono necessari nelle fasi di realizzazione? Quale formazione è necessaria da parte delle maestranze?

Queste sono le domande a cui risponderemo, confrontandoci con esperti, associazioni di categoria, esponenti della politica locale, costruttori e maestranze che hanno già realizzato edifici a energia quasi zero NZEB.

In questa edizione del FUTURE NOW 2019 ci saranno importanti novità ed approfondimenti tematici:

Catasto Energetico

Industrializzazione

Protocollo Itaca Puglia 2017

Forma & Performance